Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Don Marco sarà Parroco

Inserito il 27 Luglio 2010 alle ore 22:34 da Don Danilo Barlese

Carissimi/e,
nel cuore dell’estate ci raggiunge l’annuncio della nomina a Parroco del nostro don Marco.
La notizia da un lato ci riempie di letizia e di soddisfazione perché questo nuovo ministero dona ad un sacerdote la responsabilità della cura della “famiglia allargata” di una determinata comunità.
D’altra parte il cuore prova dispiacere perché si dovrà concludere un cammino pastorale comune con un compagno di strada generoso, discreto e intelligente.
L’appartenenza alla Chiesa di Venezia ci spinge ancor più a custodire i frutti delle esperienze condivise in questi quattro anni e a cercare i luoghi e le occasioni per nuovi momenti di incontro e di impegno comune.

Caro don Marco,
sono certo che tutto il tempo donato in mezzo a noi porterà frutti abbondanti che passeremo nelle mani anche del nuovo cappellano (il cui nome conosceremo a fine agosto).
Il distacco porta con sé sempre un sacrificio e una sofferenza nel campo degli affetti: soprattutto, ne sono certo, in tanti ragazzi e ragazze, in tanti giovani e adulti, che hanno potuto trascorrere con te giornate e momenti importanti per la loro vita e per la crescita nella fede.
Io ringrazio insieme con te il Signore per il dono che sei stato e che sei per la nostra comunità di Carpenedo e per il nostro vicariato, per tutte le Sante Eucarestie che hai presieduto per noi, per tutti i giorni trascorsi insieme, a servizio del Vangelo, con semplicità, con sempre maggiore “complicità”, con gioia.
Il Patriarca ti ha chiesto di diventare segno del “Pastore Buono” per la comunità cristiana dei Ss. Francesco e Chiara di Marghera (mantenendo i precedenti incarichi diocesani nella pastorale sociale).
Noi preghiamo per te, perché il Signore ti sostenga e ti illumini in questa nuova avventura.
Tu continua a pregare per noi perché Gesù, il Crocifisso Risorto, ci doni di crescere nella santità e di edificare una comunità cristiana secondo la sua volontà.

Saluteremo e ringrazieremo coralmente don Marco a settembre e nel mese di ottobre lo accompagneremo al suo ingresso come Parroco in quel di Marghera.
Negli stessi giorni accoglieremo il nuovo cappellano, anzi fin d’ora preghiamo il Signore per lui, (chiunque il Signore ci manderà).

Nel frattempo la parola più adeguata è sempre “GRAZIE”. “Grazie” per aver condiviso un tratto di strada con il mistero della vocazione di un prete che ci ha testimoniato il suo amore per Gesù, per la Chiesa, per il mondo.
Invochiamo insieme il dono inestimabile di vocazioni alla vita consacrata nella nostra Chiesa di Venezia e nella nostra comunità parrocchiale, pronti ad accompagnare tutti, anche fossero… milanisti!

Don Danilo

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web