Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore

Inserito il 5 Settembre 2010 alle ore 08:00 da Don Danilo Barlese

“Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore”: così recita un versetto del salmo che pregheremo nella Santa Messa di oggi, 5 settembre.
Nell’occasione dell’inizio del nuovo anno pastorale questa invocazione è quanto mai provvidenziale.
è proprio importante vivere ogni giorno come un dono prezioso. Iniziare la giornata accogliendola dalle mani di Dio Padre e a Lui riconsegnarla prima di addormentarsi permette di prendere in mano l’agenda con i suoi mille “calendari” senza ansie, paure o pretese.
Ritrovare lo sguardo della fede in Cristo “dentro” il tempo dell’orologio e dentro la complessità dei nostri ritmi è un dono urgente per ciascuno di noi e una testimonianza per tutti.
“Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore” significa saper rendere grazie per i quattro anni di ministero di don Marco in mezzo a noi e saper accogliere don Stefano.
“Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore” significa custodire fedelmente la partecipazione all’Eucarestia domenicale e far crescere la “bellezza” dell’amore nelle nostre famiglie, grandi e piccoli.
“Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore” significa desiderare di incontrarci per “leggere” insieme i fatti del nostro tempo alla luce della Parola di Dio e del Mistero Pasquale.
Un primo appuntamento in questa direzione sarà quello dell’assemblea parrocchiale di Domenica prossima, 19 settembre.
“Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore” significa lasciarci educare da Dio nella scelta della gestione del nostro tempo. La sapienza del cuore permetterà di “fare” e di “dire”, di “pensare” in modo da orientare la vita nella stessa direzione, quella della Storia della Salvezza, della Bellezza, della potenza della Carità e della Misericordia.
Soltanto così ogni giorno sarà “luminoso”anche nei momenti più duri e tenebrosi.
Sì, Signore, ne abbiamo proprio bisogno: “Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore”.

Don Danilo

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web