Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Benvenuto don stefano!

Inserito il 3 Ottobre 2010 alle ore 08:00 da Redazione Carpinetum

Come gia’ la settimana scorsa, don Danilo ha ceduto lo spazio del suo editoriale per un evento speciale. Domenica scorsa su Lettera Aperta e qui nel blog abbiamo pubblicato il commiato di don Marco. Oggi pubblichiamo il primo saluto di don Stefano, nuovo vicario parrocchiale nella nostra Comunita’.

Quante cose possono capitare in una settimana. Domenica scorsa mi ritrovavo a salutare la comunità di San Lorenzo che per sei anni mi ha accolto, questa domenica inizio una nuova avventura nella comunità dei Santi Gervasio e Protasio. Nel mezzo giorni intensissimi, fra saluti carichi di ricordi e incontri verso nuove prospettive.
Devo dire che subito sono stato accolto molto bene, e credo che questo sia un dono speciale. In questi sei giorni ho visto tantissimi volti nuovi,  incontrato persone… Nuovi luoghi, nuove strutture, nuovi orari… ed è bello. Certo non nascondo la fatica di ricominciare tutto daccapo (dopo 6 anni non è facile partire e andar via), ma è bene ogni tanto lasciare le proprie sicurezze, le proprie “ricchezze” per far spazio al progetto di Dio nella nostra vita. Un progetto che per i prossimi anni mi lega a voi.
In questi giorni molti mi hanno chiesto cosa mi aspetto, se ho qualche desiderio, cosa vorrei fare… Ho solo un grande desiderio in questi giorni: quello di sentirmi “a casa” qui con voi. Può sembrare banale, forse, ma sono convinto che se riusciremo (e ne sono certo) a creare dei bei legami, allora tutto il resto verrà di conseguenza. Sarà poi il Signore a suggerirci cosa fare, cosa dire, come comportarci. Per questo mi affido alle vostre preghiere, unica forza che può colmare le distanze… e alla vostra pazienza. Ci vorrà un po’ di tempo prima che mi ricordi tutte le persone incontrate e le cose che mi sono state dette in questi giorni. Da parte mia vi assicuro che ce la metterò tutta.
Un caro saluto a tutti voi, in attesa di conoscerci sempre di più.

Don Stefano

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web