Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Settimana missionaria guidata da alcuni missionari della comunità di Villaregia

Inserito il 10 Ottobre 2010 alle ore 08:00 da Don Danilo Barlese

Carissime famiglie,
approfitto di una piacevole occasione per rivolgervi un caloroso saluto.

Dal 18 al 24 ottobre, accoglieremo nella nostra comunità parrocchiale quattro missionari della Comunità Missionaria di Villaregia, un’Opera nata nella Chiesa nel 1981, per l’evangelizzazione dei popoli. Ci proporranno di vivere insieme una settimana comunitaria e missionaria: momenti intensi di incontro, di spiritualità e gioia di condividere la nostra fede. Attraverso la loro presenza, vorremmo anche aprire gli orizzonti del nostro sguardo alla realtà della missione universale della Chiesa, conoscendone l’importanza, l’urgenza e la bellezza.

I missionari desiderano coinvolgerci in un’esperienza di incontro con Dio e tra noi, offrendoci alcuni appuntamenti che si rivolgeranno alle diverse categorie di persone che compongono la nostra comunità. Avremo modo di incontrarli personalmente e in momenti di gruppo, di rivolgere loro delle domande, di ascoltare dalla loro voce una testimonianza missionaria e uno stimolo a continuare gioiosamente e concretamente il nostro cammino di discepoli di Gesù.

Per chi desidera, ci sarà anche l’opportunità di ospitare uno di loro per un pasto e condividere così un momento semplice e familiare. Anche per quanto riguarda il pernottamento, i missionari sono contenti di ricevere ospitalità nelle famiglie.

Chi volesse accogliere un/a missionario/a, può rivolgersi a me, a don Stefano o al diacono Franco, dando la sua disponibilità.

Vorrei segnalarvi, tra gli appuntamenti che sono previsti:

Un’ora con Dio per il mondo: ci ritroveremo Sabato 23 pomeriggio in chiesa. Sarà un incontro di preghiera attraverso la meditazione della Parola di Dio e dell’adorazione eucaristica come momento di intercessione per il mondo. Per chi desidera ci sarà la possibilità di confessarsi.

Serata Missionaria – colori musiche e sapori d’altri popoli: venerdì 22 sera, presso la sala Giovanni Paolo II del Lux, conosceremo le ricchezze culturali di un popolo: la musica, i valori, le tradizioni che esprimono la sua vitalità… ma anche le problematiche che ne minano la speranza, per avere un cuore che batte a tempo con il cuore di Dio. Per ogni appuntamento è prevista una durata massima di un’ora e mezza.

Operazione saponetta: i missionari coinvol-geranno i nostri ragazzi nella raccolta di prodotti per l’igiene personale e della casa da inviare nelle loro missioni: Belo Horizonte e San Paolo (Brasile), Lima (Perù), Città del Messico (Messico) e Abidjan (Costa d’Avorio). Attraverso un volantino, le persone verranno avvisate del materiale che si intende raccogliere e del giorno in cui chi desidera potrà portarlo in un ambiente parrocchiale. Durante un pomeriggio, i ragazzi saranno invitati a dividere il frutto della raccolta per genere e a prepararlo nelle scatole per la spedizione. Avremo bisogno anche della collaborazione di qualche adulto.

Momenti particolari di incontro saranno le celebrazioni eucaristiche quotidiane e domenicali, durante le quali verrà sviluppata ogni giorno una breve riflessione missionaria, le visite agli ammalati, al catechismo, alla catechesi per adulti e con alcuni gruppi (Agesci, Missioni…)

Sono lieto di proporvi questa settimana, ricca di occasioni propizie per rinsaldare i vincoli di comunione già esistenti e per farne nascere di nuovi, tempo favorevole per stare un po’ con Dio e lasciarci affascinare nuovamente da Lui, momento per scelte importanti per noi e per riappropriarci della nostra chiamata missionaria. Su “lettera aperta” e sul foglio a questo dedicato trovate gli orari di tutte le iniziative e gli incontri.

Spero vivamente che questa iniziativa possa incontrare i vostri desideri di bene e possa contribuire alla nostra crescita cristiana.

Vi saluto tutti con particolare affetto, assicurando il ricordo nella preghiera a chi è visitato dalla sofferenza.

Cordialmente

Don Danilo

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web