Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Orari Messe per Natale

Inserito il 23 Dicembre 2013 alle ore 08:01 da Redazione Carpinetum

Nel tempo del Natale fioccano le telefonate di chi chiede l’orario della Santa Messa. Speriamo di scrivere con ordine e chiarezza in modo da ridurre le richieste della gente.
Dunque: il 24 dicembre, martedì, ci sarà la messa delle 18.30 con le letture della Vigilia del Natale. Questa celebrazione, pur anticipando la gioia della nascita, è valida per assolvere il precetto a quanti lavorassero durante giorno di Natale.
C’è poi la solenne celebrazione della messa di Mezzanotte. Molti chiedono a che ora. So che non si scrive così, ma per intenderci è alle 24.00 esatte. E dal momento che tanti vengono in anticipo, si sappia che un gruppo di persone generose ha preparato preghiere e canti per introdurci alla celebrazione. È un momento al quale non sarebbe male unirsi.
Il giorno di Natale le Sante messe avranno il consueto orario festivo: 8.00; 9.00; (10.00 in monastero); 10.30; 12.00 e 18.30.
Il giorno successivo invece c’è la memoria di Santo Stefano, primo martire. In passato molta gente amava unirsi alla preghiera anche in questa giornata che tuttavia non è di precetto. Ci sarà la S. Messa alle 8.30 nel monastero, alle 10.00 e 18.30 in chiesa. Chi è a Carpenedo cerchi di unirsi anche in questo giorno.
Le messe di sabato 28 e domenica 29, Santa Famiglia, avranno il consueto orario.
C’è invece da sottolineare che martedì 31 dicembre, ultimo del-l’anno, vi sarà la solenne messa di ringraziamento alle 18.30 col canto del Te Deum. Si tratta di una celebrazione alla quale sempre più persone si uniscono per una preghiera intensa con spirito di ringraziamento.
Il primo dell’anno le Messe avranno il consueto orario festivo che manteniamo perché nessuno faccia confusione.
C’è però da dire che il mattino l’affluenza non è molto alta, mentre invece quasi esplode la celebrazione delle 18.30. In quella liturgia, con solennità, metteremo nelle mani del Signore il nuovo anno e canteremo il Veni Creator.
Per le Messe successive scriveremo più avanti su Lettera Aperta.

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web