Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Questo è il momento della carità

Inserito il 1 Dicembre 2013 alle ore 08:00 da Don Gianni Antoniazzi

In molti modi il Signore viene a visitarci e particolari occasioni ci aiutano ad accogliere la sua presenza. L’Avvento ci educa a riconoscerlo soprattutto nei piccoli e negli ultimi.

La voce di Dio risuona attraverso la Sacra Scrittura, la sua presenza si fa concreta nell’Eucaristia, ma egli vive in mezzo a noi anche nel volto dei fratelli, in modo particolare dei poveri: avevo fame, sete, ero nudo, forestiero, malato e in carcere: quello che avete fatto a un piccolo l’avete fatto a me (Mt 25). In Avvento le iniziative per “i piccoli” non mancano. Ci sono gli amici del patronato che ogni giorno accolgono i bambini dalle 16.30 alle 18.00. Con più gente si potrebbe aprire anche di sabato. C’è il gruppo “Mughetto” per ragazzi e giovani con qualche disabilità: anche qui servono nuove forze. C’è però anche altro. La parrocchia organizza la raccolta di generi alimentari per chi non ha da mangiare: c’è più bisogno degli anni scorsi, tanto più che l’Europa ridurrà a metà il suo aiuto. La San Vincenzo distribuirà le borse in chiesa domenica 8 dicembre e le raccoglierà la domenica successiva durante le messe. Ci sarà anche la distribuzione dei ceri di Natale, casa per casa, a tutte le famiglie. Lo faremo domenica 15 dicembre: sarà l’occasione per dare un saluto e un briciolo di compagnia soprattutto alle persone più sole. È un gesto umano prezioso che tutti possiamo realizzare per accogliere Dio.

Il parroco

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web