Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Carpenedo per soli vecchi?

Inserito il 5 Gennaio 2014 alle ore 08:00 da Don Gianni Antoniazzi

I centri storici invecchiano. Le giovani coppie cercano abitazioni economiche e moderne costruite in periferia. Carpenedo non fa eccezione. Ma alcuni dati del 2013 sono preoccupanti.

Per la parrocchia il 2013 è stato un anno sereno. A me, a don Fabio e ad altri sembra che si possa parlare addirittura di un incremento nella frequenza ai sacramenti e ad altre attività. Se però si fa riferimento a dati oggettivi, risulta che stiamo perdendo giovinezza, non ci rinnoviamo. I funerali sono sempre moltissimi: in chiesa ne abbiamo celebrati 77 (14 in più dell’anno scorso), ma ci sarebbe da aggiungere anche il numero di quelli in cimitero (dalla benedizione delle famiglie sono più di un centinaio i morti nell’ultimo anno). I matrimoni sono in linea con gli ultimi anni e cioè pochissimi: 16 in tutto, ma soltanto 4 sposi sono residenti in parrocchia, il resto viene da fuori. I battesimi sono il vero campanello d’allarme: due anni fa sono stati 55, l’anno scorso 42 e in media la metà è di fuori parrocchia; nell’ultimo anno sono stati 38, ma 9 appena erano residenti qui, cioè meno di un quarto. Questa zona invecchia rapidamente e senza ricambio. Prova ne è il fatto che cresce il numero di appartamenti liberi. Anche cresime e comunioni restano in linea col numero degli anni scorsi (una settantina), ma anche in questo caso più della metà è residente oltre i “confini”. Per carità, si tratta di famiglie che vivono qui vicino e da generazioni frequentano questa chiesa. Ma ogni dato conferma quanto sia anziana Carpenedo.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web