Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

ColtivaReTe

Scritto il 30 Gennaio 2014 11:01 da Redazione Carpinetum

Nota della Redazione: diamo spazio a questa iniziativa che ci è stata proposta. Potete contattarli direttamente o lasciare i vostri commenti a questo articolo.

Fare la spesa è anche un modo per tessere relazioni tra famiglie -nonché tra famiglie e produttori – e dunque far vivere la comunità territoriale. ColtivaReTe propone alle famiglie di Carpenedo le pratiche tipiche del Gruppo di Acquisto Solidale: incontri e acquisti collettivi.

Attraverso gli acquisti collettivi si scoprono le realtà di buona economia del nostro territorio  (agricoltori biologici, cooperative sociali, commercio equo e solidale), se ne provano i prodotti, se  ne approfondisce la conoscenza (anche sul campo), se ne sostiene la (r)esistenza.

Le modalità di partecipazione pensano a chi ha poco tempo: si prenota via web (per i meno bravi anche di persona) e si ritira i prodotti in via san Donà 195/A (presso la casetta antistante la Plip) in fascia oraria serale. Periodicamente si fa il punto tutti insieme.

Gli ortaggi, la frutta, le farine, il pane e tutti gli altri prodotti presentati in questi primi mesi vogliono rappresentare scelte “di progetto” prima che “di consumo”: dalla ricerca di un equilibrio con il territorio alla progettualità in campo sociale, ma soprattutto la disponibilità ad instaurare relazioni. Il progetto nasce in seno all’associazione GeCo G.A.S. (www.gecogas.it; gecogas@gmail.com) e si basa sul contributo volontario di alcuni soci ma vuole diventare un’“impresa solidale”, economicamente sostenibile, capace di coltivare e servire un’economia a misura d’uomo. Scriveteci o commentate sul blog della parrocchia, organizzeremo un incontro conoscitivo!

Federico Giaretta

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web