Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Don Franco De Pieri

Inserito il 30 Dicembre 2015 alle ore 18:15 da Don Gianni Antoniazzi

Il 23 dicembre il Signore ha chiamato a sé don Franco. Era noto per l’impegno sul fronte delle tossicodipendenze. Rientrato dal Brasile, qui aveva trovato una famiglia

Avevamo appena stampato “lettera aperta” della scorsa settimana quando ci è arrivata la notizia della morte improvvisa di don Franco. C’è stato un incessante susseguirsi di telefonate e di messaggi: increduli, tutti chiedevano conferma e chiarimenti sull’accaduto.

Doveva essere in parrocchia il pomeriggio del 24 e concelebrare con noi la Messa di mezzanotte. Il giorno di Natale avrebbe presieduto la liturgia di mezzogiorno. Il Signore ha disposto diversamente.

Sacerdote da 50 anni ne aveva compiuti 77 da poco. Ha segnato la vita di Mestre. L’ha fatto col Vangelo nel cuore e col servizio nelle mani. Stimato o discusso, non passava inosservato. Il suo temperamento acceso lo aveva portato a combattere battaglie che altri avevano rinunciato ad affrontare.

Figlio del suo tempo, ha amato la comunità cristiana, non sempre o non altrettanto l’istituzione che la rappresentava. Le sue scelte sono state intense: per rinvigorire il suo sacerdozio, ad esempio, è andato un mese, da solo, nelle Ande. Ha vissuto da protagonista momenti decisivi, come la morte di mons. Vecchi. Nell’anzianità cercava solo Cristo. Poco altro. L’ultima catechesi fu sulla Natività: gli conceda il Signore la nascita a vita nuova e la pace.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web