Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

I desideri dell’uomo moderno

Inserito il 17 Agosto 2016 alle ore 17:29 da Don Gianni Antoniazzi

Negli Stati Uniti qualcuno ha stilato la classifica dei dieci desideri più importanti per l’uomo d’oggi

Al primo posto c’è il desiderio di restare giovani, al secondo di essere felici, poi diventare immortali, tornare indietro nel tempo, e non perdere la persona amata. Al sesto posto c’è il desiderio di essere sani, poi innamorarsi, essere famosi, e viaggiare per il mondo. Solo al decimo posto c’è il desiderio di diventare ricchi. Tra i primi dieci non c’è quello di fare del bene.

Tre dei primi desideri per l’uomo moderno riguardano il tempo: restare giovani, diventare immortali, e poter tornare indietro nel tempo. Il tempo è la ricchezza più desiderata: ci è dato gratis, ma è impagabile. La sua qualità dipende dall’uomo. Einstein scriveva così: “Quando un maschio siede vicino ad una ragazza carina per un’ora sembra sia passato un minuto, ma fatelo sedere su una stufa accesa per un minuto e gli sembrerà più lungo di qualsiasi ora”.

Il saggio coglie il senso del tempo e lo riempie di vita. Al rovescio, Luigi XIV, re di Francia, la sera del 14 luglio 1789 (Rivoluzione Francese) scriveva nel suo diario: “Oggi niente di nuovo”.

Un cristiano capisce che questo è un tempo di passaggio e mentre invecchia tiene lo sguardo sul “giorno senza tramonto”. Lì c’è la nostra speranza per stare nella giovinezza di Dio.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web