Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

I nostri patroni

Inserito il 14 Giugno 2017 alle ore 18:54 da Don Gianni Antoniazzi

La fede non è un fatto solitario e neppure un’idea nata dalla nostra testa. La si vive tra fratelli che si trasmettono l’incontro col Signore Gesù, morto e risorto. Questo ci fa correre mano nella mano

Lunedì 19 la nostra parrocchia celebrerà la festa solenne dei Santi Patroni Gervasio e Protasio. Due figure tanto celebri nel Medioevo da essere ricordate in molteplici parrocchie del Nord Italia.

Tanto fu però diffusa la devozione quanto restano incerte le notizie sulla loro vita. Secondo una tradizione avrebbero professato la loro fede durante l’impero di Nerone assieme ai loro genitori, sospinti dall’esempio del vescovo di Milano, san Caio. Per altri sarebbero invece vissuti nella metà del III secolo, durante le persecuzioni ad opera di Decio, Valeriano o Diocleziano. Durante il V secolo un autore anonimo ha scritto la loro passione, rimanendo però sempre al limite tra leggenda e realtà.

Di certo i due fratelli, sostenuti dall’esempio dei genitori, hanno dato la vita per Cristo e tanto basta a renderli per noi una guida, in un momento nel quale è tutt’altro che facile trasmettere la fede alle nuove generazioni. Li consideriamo nostri modelli e tenendoli per mano corriamo incontro a Cristo.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web