Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Ognissanti e defunti

Inserito il 25 Ottobre 2017 alle ore 14:16 da Don Gianni Antoniazzi

Nei prossimi giorni, l’uno e il due novembre, la Chiesa celebra la solennità di tutti i Santi e ricorda la memoria dei fedeli defunti. Siamo invitati a vivere intensamente i due appuntamenti.

La vita non si esaurisce nel tempo, ma ci prepara al giorno senza tramonto di Cristo Signore. Nessuno è escluso da questo dono pasquale. Alcuni ci spiegano che, nel momento della nascita, il feto è spaventato. Allo stesso modo l’uomo è atterito quando giunge la propria morte, eppure con essa entra nelle nozze eterne. Forse questa fede non risponde alle verifiche da laboratorio. Tuttavia, anche se non è dimostabile, è fondata sull’evento di Cristo e resta più che ragionevole. Ha senso dunque stare presso le tombe con animo lieto, vista la sorte dei nostri cari. E d’altra parte, se da risorti fossimo visibili nel tempo e nello spazio, saremmo ancora sottoposti alla fragilità. L’uomo ha il desiderio di infinito. Dio stesso ha posto questo sentimento, che non ci illude, ma ci conduce alla pienezza.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web