Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Donare qualcosa di sé

Inserito il 24 Gennaio 2018 alle ore 19:56 da Don Gianni Antoniazzi

Domenica scorsa due fratellini avevano previsto di andare a sciare. Parlando con i genitori del tema trattato a catechismo, hanno deciso di fare a meno della giornata di svago per aiutare un bisognoso.

Domenica scorsa, a fine Messa, due bambini son venuti a salutarmi assieme al loro papà e al loro nonno. Mi hanno consegnato una lettera scritta di proprio pugno: dentro c’era anche del denaro. Mi hanno chiesto di leggere il biglietto dove c’era scritto: “Noi abbiamo risparmiato questi soldi rinunciando a sciare”, firmato Nicole e Marco. L’offerta era più che sufficiente per una bella domenica sugli sci. Commosso, ho ringraziato.

Nei giorni precedenti, la catechista aveva proposto di fare un servizio in casa per raccogliere un’offerta in favore dei poveri. Poi, discutendone con i genitori, è nato questo gesto. Dico grazie alla famiglia per il significato educativo dell’offerta. Ringrazio questi ragazzini che hanno pensato a chi si trova nel bisogno.

Mercoledì 14 febbraio inizia la Quaresima. Abbiamo molto da imparare dai più piccoli. Di quante cose potremmo fare a meno e quanto saremmo ricchi se cominciassimo a fare spazio per chi ha meno di noi.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web