Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Buon Natale, Carpenedo

Inserito il 19 Dicembre 2018 alle ore 20:15 da Don Gianni Antoniazzi

Siamo alle porte della festività: martedì prossimo celebreremo la nascita di nostro Signore Gesù Cristo. Per qualcuno è soltanto tradizione e folclore, ma è un Evento che da duemila anni ha cambiato la storia.

Il Natale è prima di tutto l’evento storico e preciso. L’evangelista Luca lo colloca all’epoca del censimento di Cesare Augusto, durante il quale Gesù stesso fu registato insieme ai suoi genitori. L’Impero romano, la più organizzata fra le potenze del tempo, poteva constatare in modo certo questo fatto. Anche se la data del 25 dicembre non è probabilmente esatta, noi non celebriamo un semplice simbolo o un’idea poetica e sentimentale, ma il fatto che Dio ha preso corpo, si è legato con la fragilità di ciascuno per salvarla. Ora il suo amore per noi è indissolubile. Anche se la nostra condizione è oscura Dio la accompagna con la luce della sua presenza. È nato nel tempo perché ciascuno di noi, compiuto il corso della sua vita, possa nascere come Figlio di Dio, nel giorno senza tramonto. Il Natale rinnova per noi la grazia di questo mistero. Così il nostro cuore si apre ad una gioia vera.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web