Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

La settimana più importante

Scritto il 10 Aprile 2019 03:05 da Don Gianni Antoniazzi

La domenica delle Palme inaugura per i cristiani i giorni più intensi nei quali si rivive l’evento pasquale. Per ciascuno di noi si rinnova il dono straordinario della salvezza e questo è motivo di gioia autentica

La liturgia distribuisce le celebrazioni per la Santa Pasqua in una settimana intera. Già con la domenica delle Palme acclamiamo Cristo che entra in Gerusalemme, la città dell’uomo, tra la folla festante che Lo accoglie sventolando gli ulivi.

Nel Triduo di giovedì, venerdì e sabato santi il Signore rinnova il dono della vita. La sua persona si fa per noi pane e vino, che ci nutrono e ci allietano. Egli stesso entra fra le braccia della morte per vincerla e risorge vittorioso per tutti.

Torniamo, però, alle Palme. La liturgia è singolare: c’è il vangelo gioioso dell’ingresso a Gerusalemme e subito la lettura della Passione con la morte in croce. È importante contemplare questi episodi insieme perché già la Passione è una vittoria serena: è l’amore di Gesù che trionfa sulla rabbia e la fragilità degli uomini.

Con Gesù che cavalca un asinello l’ingresso a Gerusalemme non è solo un trionfo, ma anche un segno umile. Così è Dio, che tiene sempre insieme le doglie del parto e la gioia per la nascita di un nuovo bambino che viene al mondo.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web