Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Pentecoste: si compie la vita

Scritto il 22 Maggio 2019 07:57 da webmaster

Talvolta la fede, seppur sincera, rischia di rimanere in superficie, legata ad immagini, tradizioni popolari e riti. È importante invece accogliere lo Spirito che ci infonde Gesù e restare in comunione con Lui, Signore risorto

Si avvicina la Pentecoste: il 9 giugno celebreremo l’effusione dello Spirito di Gesù. Una data per certi aspetti infelice. Da una parte infatti coincide con la fine dell’anno scolastico: molti avranno il desiderio di festeggiare più che di pregare. Dall’altra saremo abbastanza avanti con la stagione e, se tornasse a splendere il sole, in quella domenica potrebbero cominciare le code per la spiaggia. Insomma, quest’anno ogni circostanza lotta contro.

Nonostante queste coincidenze, è importante che, da parte sua, la parrocchia celebri al meglio questa tappa della fede con la consapevolezza di giungere al compimento della Pasqua. La vittoria di Cristo sulla morte, infatti, resterebbe distante e sterile se noi non accogliessimo lo Spirito di Gesù, che ci unisce alla sua Risurrezione.

Se anche mancano ancora 15 giorni alla Pentecoste, già orientiamo il nostro sguardo verso quell’appuntamento di fede, ricordando che la liturgia più importante sarà la Veglia del sabato sera, 8 giugno, alle 20:45.

Nel cammino di questi giorni sosteniamo anche il cammino dei nostri amici di seconda media: in 55, domenica 2 giugno alle 10:30, riceveranno il sacramento della Crismazione.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web