Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Prendersi cura della vita

Scritto il 4 Luglio 2019 09:15 da Don Gianni Antoniazzi

Al Grest e ai campi scuola si vede che non sempre bambini e ragazzi hanno a cuore le loro cose. Dimenticano vestiti, giochi e materiali. Chi impara ad essere diligente poi cura lo studio, il lavoro, le relazioni e gli affetti

Il Piccolo Principe incontra la volpe e, nella traduzione italiana, l’animale chiede di essere “addomesticato”. Nel testo francese c’è una parola più completa che riguarda il “prendersi cura” dei rapporti. In effetti, durante il suo viaggio, il Principino aveva incontrato persone senza attenzione per gli altri. Finalmente la volpe gli spiega che per essere felice bisogna custodire i legami.

Stando vicino alle nuove generazioni si avverte quanta fragilità ci sia nella mente dei piccoli. I dispositivi elettronici li distraggono in mille passatempi al punto da non aver più cura per le proprie cose e per la propria vita. C’è bisogno di dare loro una scala di valori e di riferimenti. Bisogna trasmettere la cura di sé, del tempo, dei rapporti umani e diventeranno capaci di custodire gli impegni, l’amore, la famiglia, le amicizie e la fede in Gesù.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web