Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Si invecchia tanto in fretta

Inserito il 22 Luglio 2021 alle ore 13:04 da Don Gianni Antoniazzi

Tutti sono convinti che la scienza ci allungherà la vita. Oramai qualcuno si fa chiamare giovane anche dopo i quarant’anni. Per certi aspetti, però, la tecnologia ci invecchia più che in passato.

Durante il campo di seconda e terza media, i ragazzi hanno visitato luoghi incantevoli. La capocampo non dimenticava di sottolineare la bellezza del paesaggio. Una volta si è permessa di dire che l’ambiente andava “fotografato e pubblicato sui social”. Una delle ragazze presenti ha esclamato con estrema naturalezza: “Roba da vecchi, sono immagini da Facebook”. Come a dire: chi usa il celebre social è anziano. Pensate che anche Instagram è superato. Adesso i più giovani preferiscono Tik-tok, con video brevissimi, divertenti, se non demenziali. L’ultimo grido è il nuovissimo “Poparazzi”, applicazione simile a Instagram, ma funziona alla rovescia: sono gli amici a pubblicare le foto, non noi. Significa che le immagini sono “reali”, non modificate, non in posa. Basta selfie: gli utenti diventano paparazzi che espongono le foto altrui. Funzionerà? Non si sa. Importante è capire con quanta velocità la tecnologia di internet rottama le persone: dai 35 anni in su diventiamo tutti “vecchi”, con una sentenza tanto spontanea quanto inappellabile.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web