Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Ultimi passi per Pasqua

Inserito il 30 Marzo 2022 alle ore 19:42 da Don Gianni Antoniazzi

La Pasqua si sta avvicinando rapidamente. Forse, trascinati dalle vicende di questi mesi, non abbiamo ancora potuto raccogliere i pensieri e cominciare il cammino di conversione. Nulla, tuttavia, è perduto.

Domenica prossima, 10 aprile, la Chiesa celebra la festa delle Palme. È una tappa preziosa perché dà inizio alla Settimana Santa e porta alla Pasqua di risurrezione, il 17 aprile. Questi appuntamenti non si possono vivere in modo distratto e superficiale, come fossero semplice folclore. È necessario essere attenti e cercare il Risorto.

Purtroppo, quest’anno viviamo un contesto del tutto particolare: la pandemia mantiene la pressione sulle nostre vite quotidiane e, più ancora, il recente conflitto alle porte dell’Europa ci preoccupa per le conseguenze che può avere in futuro. Molti si avvicinano alla Pasqua senza poter raccogliere i pensieri e senza compiere il dovuto cammino di conversione. Nulla è perduto. La grazia di Cristo ci raggiunge lì dove siamo. In questa settimana e nella prossima, abbiamo l’occasione di rimetterci in cammino.

In questi giorni c’è il grande dono della riconciliazione. Per tutti è importante riprendere il ritmo di preghiera, l’ascolto della Scrittura, rinvigorire la carità e il digiuno. È sufficiente aprire le porte all’amore del Padre. Da parte mia penso sempre al ladrone che, nella tradizione, abbiamo chiamato “buono”. Secondo il racconto dei Vangeli, negli ultimi istanti ha profittato della sua condizione per rivolgersi a Gesù. Ciascuno di noi può sentirsi nella sua condizione e confidare che la Pasqua di quest’anno, pur vissuta all’ultimo momento, sia un dono di gioia e di vita completa.

don Gianni

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web