Il blog di Carpenedo

Il blog di Carpenedo
La vita della Comunità parrocchiale dei Ss. Gervasio e Protasio di Carpenedo

Una Pasqua controversa

Inserito il 17 Aprile 2022 alle ore 10:00 da Plinio Borghi

Caro Gesù,
quest’anno speravo finalmente
di viver la tua Pasqua con la mente
sgombra da problemi e restrizioni
che pandemia ci pose in condizioni
di non poter godere appieno. Invece
il moto di gioia che ci sembrava
d’aver colto dalle aperture concesse
s’è tosto offuscato per l’assurdo
e immotivato scoppio in Ucraina
di una guerra assurda e devastante.
Lo so che tutti i conflitti son reietti
e che i confronti armati son negletti,
ma qui il rito della sopraffazione
nato con Caino mette apprensione
alla tua umanità intera. In un istante
nasce spontanea la domanda
già rivolta quando il Covid seminava
milioni di vittime: perché il Padre
consente tutto questo? Siamo figli,
ingrati, corrotti, peccatori, disattenti,
omissivi d’amore col prossimo,
ma pur sempre tuoi fratelli che ha
voluto riscattare e affrancare
con la tua morte.
Eppur la Bibbia è ricca d’interventi
di Dio a favore del suo popolo!
Non voglio adire l’interferenza
peccando così di presunzione,
ma anelo un epilogo come quello
riservato a Mosè sul mar Rosso
e riproposto in lettura nella Veglia
pasquale: l’esercito del faraone era
grande e potente, ma il Signore lo è
stato di più. Non può avverarsi ora?
Oppure quella Pace che elargivi
a piene mani, che tanto evocavi
e che il Papa sta perorando oggi
è destinata a restare pura utopia?
Potevamo pensarci prima, è vero.
Sono anni che regna il subbuglio
in quella zona travagliata, e noi
guardavamo altrove, a interessi
del rispettivo orticello. Avremmo
dovuto essere noi il veicolo
di una politica di pace radicata,
duratura, inseguita convintamente.
O Gesù,
confondi le menti dei guerrafondai,
di chi si accanisce sul fratello
invece di andargli incontro e aiutarlo;
non lasciarci pure stavolta rivivere
la Resurrezione in modo monco,
senza quella sensazione di pace
che ci fa sentire redenti e creditori
e che allarga il cuore nell’augurare
al fratello con gioia e con amore:
BUONA PASQUA!!!

Lascia una replica

 Nome

 Mail (non viene resa nota)

 Sito web